In ricordo di Eluana Englaro

Ho sempre stimato Beppino Englaro. Lo stimo per la battaglia civile che ha portato avanti, da solo, per anni.

Beppino è il padre di Eluana, la cui storia ricorderete tutti. Eluana morì 5 anni fa, il 9 febbraio 2009, e la sua vicenda spaccò in due l’Italia.

Stimo Beppino perché si è battuto per affermare un principio sacro, la libertà e il diritto di scelta, e lo ha fatto nel pieno rispetto delle leggi italiane.

Stimo Beppino perché mentre tutto intorno gente improbabile sbraitava su un caso che appena conosceva, lui opponeva la fermezza di sapere di essere nel giusto.

Sono sempre stato dalla parte di Beppino, senza se e senza ma. D’altronde la vicenda di Eluana è semplicissima, nella sua tragicità. Leggi →